Energia maschile e energia femminile: come sfruttarli nella libera professione

energia-lavoro

In un contesto olistico, in cui la persona è vista nel suo complesso, si afferma che siamo fatti di energia. Questo aspetto non può che influire anche nella creazione della vita che desideri e nel successo della professione dei tuoi sogni. In questo articolo vorrei esplorare insieme a te come le varie energie vitali, in particolare l’energia maschile e l’energia femminile, possono influire sulla tua vita da freelance e come possono essere sfruttare nella libera professione. Esploreremo il concetto di energia maschile e femminile, l’importanza di equilibrarle e come integrarle nella nostra carriera professionale per raggiungere il successo.

Scommetto che senti spesso dei momenti di grande entusiasmo e di voglia di condividere e agire e dei momenti in cui invece hai voglia più di silenzio intorno te. Siamo fatte così, meravigliosamente contraddittorie.

Siamo fatte di opposti che interagiscono e si influenzano a vicenda quotidianamente. Comprendere come trarre vantaggio da questi aspetti è fondamentale per la crescita del tuo business e per la costruzione del tuo personal brand.

Energia maschile e energia femminile

Tra le più famose filosofie orientali si afferma che la dualità è in ogni cosa: ogni aspetto ha il suo opposto.

Così è in noi. Abbiamo tanti aspetti in opposizione che si muovono al nostro interno e che aiutano a plasmare la nostra vita. Tra questi vorrei parlarti dell’energia maschile e femminile.

L’energia maschile e l’energia femminile rappresentano due polarità complementari che sono presenti in ogni individuo, indipendentemente dal genere. Queste energie hanno caratteristiche uniche e possono essere sfruttate in modo vantaggioso nella libera professione.

energia-maschile-e-femminile

Le caratteristiche delle due polarità

L’energia maschile è spesso associata a qualità come l’azione, la determinazione, la logica e il razionalismo. È l’energia che ci spinge ad agire, a perseguire obiettivi e a prendere decisioni basate sulla razionalità.

D’altra parte, l’energia femminile è caratterizzata dall’intuizione, dalla creatività, dalla connessione emotiva e dalla flessibilità. È l’energia che ci permette di ascoltare il nostro istinto e di connetterci con gli altri in modo profondo ed empatico.

L’equilibrio tra energia maschile e femminile è fondamentale per raggiungere l’armonia interna e l’integrità personale. Ogni individuo ha una combinazione unica di entrambe le energie, e trovare il giusto equilibrio è un percorso individuale.

Troppo spesso, la società ci ha condizionate a privilegiare una polarità rispetto all’altra, ma abbracciare entrambe le energie può portare a risultati straordinari nella nostra vita professionale e personale.

Come sfruttare queste energie nella libera professione

Quando si tratta di libera professione, sia l’energia maschile che quella femminile possono svolgere un ruolo significativo nel determinare il successo del tuo business.

L’energia maschile può essere utile nell’organizzazione, nella pianificazione e nell’attuazione degli obiettivi professionali. La sua razionalità e determinazione ci aiutano a perseguire concretamente le nostre ambizioni e a rimanere concentrati sulla strada da seguire.

L’energia maschile ti può aiutare a definire i cosiddetti obiettivi SMART e dare la forza di raggiungerli. Con questo acronimo intendiamo un obiettivo specifico, misurabile, raggiungibile, realistico e temporalmente definito ma vediamo in dettaglio:

  • Specificità: l’energia maschile è utile perché porta razionalità e focalizzazione sui dettagli. Utilizzando questa energia, puoi definire in modo chiaro, preciso gli obiettivi che desideri raggiungere nella tua carriera professionale. Ad esempio, invece di avere un obiettivo vago come “migliorare il mio business”, puoi specificare “incrementare il fatturato del mio business del 10% entro la fine dell’anno”.
  • Misurabile: l’energia maschile ti permette di identificare i parametri che possono essere misurati per valutare il progresso verso gli obiettivi. Puoi definire indicatori chiave di performance (KPI) per monitorare i tuoi progressi nel raggiungere gli obiettivi. Ad esempio, se il tuo obiettivo è aumentare il numero di clienti, potresti misurare il numero di nuovi clienti acquisiti ogni mese.
  • Raggiungibile: l’energia maschile ti aiuta a prendere decisioni concrete e a sviluppare strategie per raggiungere gli obiettivi prefissati. Utilizzando questa energia, puoi analizzare le risorse disponibili, identificare i passi necessari per raggiungere l’obiettivo e sviluppare un piano d’azione realistico per raggiungerlo. L’energia maschile ti spinge ad affrontare le sfide e a superare gli ostacoli che potresti incontrare lungo il percorso.
  • Realistico: l’energia maschile ti aiuta a valutare l’obiettivo in modo razionale e realistico. Questo ti consente di stabilire obiettivi che siano sfidanti ma raggiungibili, evitando di fissare obiettivi irrealistici che potrebbero portare a frustrazione o fallimento. Utilizzando l’energia maschile, puoi valutare attentamente le tue capacità, le risorse disponibili e le condizioni di mercato per definire obiettivi che siano ambiziosi ma realistici.
  • Temporalmente definito: l’energia maschile ti spinge a definire scadenze e tempi specifici per raggiungere gli obiettivi. Questo ti aiuta a mantenere il focus gestendo il tempo in modo efficiente. Utilizzando l’energia maschile, puoi stabilire una data di scadenza per ogni obiettivo suddividerlo in più piccoli step con scadenze intermedie. In questo modo, sarai in grado di monitorare il tuo progresso nel tempo e apportare eventuali aggiustamenti al tuo piano d’azione.

Fornendoti razionalità, determinazione e capacità di pianificazione, l’energia maschile può darti una grande spinta di proattività che ti aiuterà a far crescere il tuo business.

Energia femminile nella libera professione

D’altra parte, l’energia femminile può influire positivamente nella libera professione attraverso la creatività, l’intuizione e la capacità di ascolto. Queste qualità consentono di individuare nuove opportunità, sviluppare soluzioni innovative e stabilire relazioni di fiducia con colleghi e clienti.

La creatività è un’abilità chiave che l’energia femminile porta nella libera professione. Essa permette di vedere le cose da prospettive diverse, stimolando idee innovative e fuori dagli schemi. Consente di individuare nuove opportunità di business, identificare soluzioni uniche, distinguersi nel mercato competitivo.

L’intuizione è un’altra qualità preziosa dell’energia femminile utile allo sviluppo del tuo business. Essa offre una guida interiore che va oltre la razionalità, permettendo di prendere decisioni basate su sensazioni e percezioni profonde. Aiuta a valutare le situazioni in modo olistico, cogliendo le sfumature e le dinamiche sottili che possono influenzare il successo professionale.

Infine, la capacità di ascolto empatico è una risorsa potente dell’energia femminile da sfruttare nella professione. Essa consente di instaurare relazioni di fiducia con colleghi e clienti, facilitando la comprensione delle loro esigenze, desideri e preoccupazioni. L’ascolto empatico apre le porte alla collaborazione, alla creazione di connessioni significative e alla costruzione di reti di sostegno, elementi essenziali per il successo professionale a lungo termine.

Ecco perché nella libera professione l’energia femminile offre un vantaggio distintivo.

Sebbene sia stato un aspetto spesso bistrattato e sottovalutato dalla società odierna, l’integrazione dell’energia femminile può donare un vantaggio competitivo per raggiungere il successo professionale in modo significativo.

Integrazione degli opposti

Integrare le energie maschili e femminili nella professione può creare un ambiente lavorativo equilibrato, in cui le idee sono alimentate dalla razionalità e dal cuore, in cui puoi esprimere in ogni tua sfumatura, sentendoti libera di comunicare la tua autenticità.

Per sfruttare al meglio entrambe le energie nella libera professione, è necessario essere consapevoli delle proprie caratteristiche personali e trovare modi per sviluppare le due polarità. Ad esempio, se sei inclini a una predominanza di energia maschile, potresti esplorare attività creative, come il disegno o la scrittura, per stimolare l’energia femminile. D’altra parte, se tendi a una predominanza di energia femminile, potresti dedicarti a progetti che richiedono decisioni e azioni decise (come fare personal branding senza impazzire).

Di seguito vorrei lasciarti alcuni spunti di riflessione sul vantaggio che può portare la combinazione di queste due energie nella tua libera professione:

  • Creazione di una pianificazione equilibrata: un mix tra razionalità dell’energia maschile per creare piani dettagliati e obiettivi chiari e di intuizione dell’energia femminile per aggiungere una prospettiva creativa e flessibile.
  • Equilibrio: l’energia maschile può essere utile per gestire le scadenze e i momenti di pressione, mentre l’energia femminile può essere impiegata per dedicare del tempo al riposo, alla meditazione e al riequilibrio emotivo.
  • Leadership efficace: saper ascoltare attivamente i colleghi e i clienti è fondamentale tanto quanto saper poi prendere decisioni concrete in autonomia e guidare l’azione.
  • Comunicazione efficace ed empatica: utilizzare l’energia femminile per comunicare con empatia e sensibilità, cercando di comprendere le esigenze degli altri e, contestualmente, comunicare in modo chiaro e assertivo attraverso la forza dell’energia maschile.

Superare i pregiudizi di genere

Abbiamo visto come l’integrazione di energia maschile e femminile possa portare un significativo apporto allo sviluppo del proprio business. Nel contesto professionale odierno i pregiudizi di genere legati all’energia maschile e femminile possono essere limitanti e ingiusti (comunicazione inclusiva per libere professioniste).

È importante quindi sfidare questo tipo di stereotipi e creare strutture professionali inclusive di tutte le nostre parti. Il successo può avvenire solamente laddove le qualità di entrambe le energie vengono valorizzate e rispettate.

Il mondo si cambia partendo da noi stesse. Quindi, sii innovativa e parti dando valore a te nel tuo complesso come professionista. Le energie maschili e femminili sono risorse potenti che possono permetterti di creare uno stile di vita e una professione adatta a te e in cui puoi esprimerti in modo completo e autentico.

Trova l’equilibrio tra queste energie e porta armonia interna: questa si rifletterà automaticamente nei tuoi risultati professionali.

La libera professione è un’evoluzione in primis personale. Non può esserci una crescita sostenibile senza accettazione di entrambe le polarità, sviluppandole consapevolmente di modo che ognuna delle tue parti possa contribuire con le proprie caratteristiche e unicità al successo professionale che meriti.

Bilanciare energia maschile e femminile nella determinazione delle tariffe e nelle negoziazioni

Hai mai pensato a quanto l’energia maschile o femminile si riversi anche in cose molto pratiche come la scelta delle tariffe o le negoziazioni economiche? Naturalmente è un discorso abbastanza generico, ed è chiaro che ognuno di noi porti con sé la sua storia, le sue esperienze e il suo essere.

Nel contesto delle energie maschili e femminili nel business, il processo di determinazione delle tariffe e di negoziazione dei contratti per una libera professionista può essere visto come un bilanciamento tra queste due forze.

  • L’energia maschile, che è spesso associata alla assertività e alla competizione, può essere particolarmente utile durante le negoziazioni. Mostrare sicurezza nel valutare il proprio lavoro e mantenere una posizione ferma sulle tariffe richieste sono esempi di come l’energia maschile possa influenzare positivamente l’esito delle negoziazioni.
  • L’energia femminile, che valorizza l’intuizione e la cooperazione, può guidare la libera professionista nel comprendere e adattarsi alle esigenze del cliente, trovando un punto di accordo che rispetti il valore del proprio lavoro senza compromettere la relazione professionale.

L’arte di bilanciare queste energie diventa cruciale quando si affrontano le sfide del lavoro autonomo. Una libera professionista deve sapere quando utilizzare la forza dell’energia maschile per affermare il proprio valore e quando permettere all’energia femminile di facilitare le trattative in modo più armonico e collaborativo. Questo equilibrio non solo migliora la capacità di negoziazione, ma rafforza anche la capacità di adattamento a diverse situazioni contrattuali. Revisionare periodicamente le proprie tariffe e le condizioni di contratto con un approccio che integra entrambe le energie aiuta a mantenere la propria offerta al passo con il mercato e le esigenze personali, assicurando che la remunerazione e le condizioni di lavoro riflettano accuratamente il valore e l’esperienza che la professionista porta al suo campo.

Desideri vuoi lavorare sul tuo brand tenendo conto anche di come funzioni e delle energie che metti in campo? Scopri i servizi di Lofacciodigital creati apposta per prendersi cura della tua attività e al tuo business.

Contenuti dell'articolo

Potrebbe interessarti anche...