Come scrivere con AI una pagina di vendita: guida facile

scrittura- ai

Immagina di trovarci di fronte a una pagina di vendita così coinvolgente che non puoi fare a meno di continuare a leggere fino alla fine, sentendoti irresistibilmente attratta dall’acquisto. Non è solo un sogno dei marketer più ambiziosi, ma una realtà raggiungibile grazie al potere delle pagine di vendita e dei testi persuasivi efficaci. È ormai chiaro che le aziende che investono in pagine di vendita ben progettate vedono un aumento delle conversioni fino al 30%. Questo ci porta a considerare un alleato emergente nel mondo del copywriting: l’intelligenza artificiale (AI). Come scrivere con l’AI delle pagine che vendano?

L’AI copywriting sta rivoluzionando il modo in cui vengono create le pagine di vendita, offrendo opportunità straordinarie per migliorare il marketing. Con l’abilità di generare testi persuasivi e personalizzati, l’AI sta trasformando le strategie di vendita, rendendole più efficienti e mirate.

In questo post, esploreremo come l’AI può diventare un prezioso alleato per creare pagine di vendita persuasive e accattivanti. Scopriremo i benefici dell’AI copywriting e come sfruttarla al meglio.

Pagine di vendita: come scrivere con AI

L’utilizzo dell’AI per la stesura di testi di vendita offre una serie di vantaggi significativi. Approfondiamo ciascun punto per comprendere appieno come l’intelligenza artificiale possa rivoluzionare il copywriting.

Maggiore velocità e produttività

Uno dei benefici più evidenti dell’AI Copywriting è la capacità di generare contenuti in pochi minuti. Mentre la creazione manuale di una pagina di vendita richiede ore, se non giorni, un algoritmo di intelligenza artificiale può produrre testo di alta qualità in una frazione del tempo. Questo non solo aumenta la produttività, ma permette ai team di marketing di reagire rapidamente alle esigenze del mercato e alle tendenze emergenti. Ad esempio, strumenti come Jasper (precedentemente Jarvis) possono generare testi completi basati su input minimi, consentendo ai marketer di concentrarsi su altre attività strategiche​ (HubSpot Blog)​.

Generazione di idee creative e Copywriting persuasivo

Gli algoritmi di AI sono progettati per analizzare enormi quantità di dati e identificare schemi che possono essere tradotti in idee creative e frasi persuasive: ecco come scrivere con l’AI! Questo è particolarmente utile per evitare il blocco dello scrittore e per assicurarsi che il contenuto rimanga fresco e innovativo. Ad esempio, alcune AI utilizzano modelli linguistici avanzati per suggerire varie versioni di testi, titoli e call to action, aiutando i copywriter a esplorare nuove direzioni e approcci che potrebbero non aver considerato​.

Il risultato è: maggior efficaci in minor tempo.

Personalizzazione e ottimizzazione del testo

L’AI può adattare il contenuto per specifici segmenti di pubblico, aumentando la rilevanza e l’efficacia del messaggio. Questo è possibile grazie alla capacità dell’intelligenza artificiale di analizzare dati demografici, comportamentali e psicografici, creando testi personalizzati che risuonano con diverse audience. Ad esempio, gli strumenti di AI possono creare varianti di una pagina di vendita per diversi gruppi di clienti, ottimizzando ciascuna versione per massimizzare l’engagement e le conversioni​​.

Analisi e ottimizzazione basate sui dati

Un altro vantaggio chiave dell’AI copywriting è la sua capacità di analizzare le performance del testo e fornire raccomandazioni basate sui dati. Gli strumenti di AI possono monitorare metriche come tassi di click-through, conversioni e tempo di permanenza sulla pagina, identificando le aree di miglioramento. Ad esempio, alcune piattaforme generano contenuti, ma forniscono anche insight dettagliati su come ottimizzare ulteriormente i testi per migliorare i risultati. Questo approccio basato sui dati assicura che ogni elemento della pagina di vendita sia ottimizzato per le migliori performance possibili​.

Come funziona l’AI copywriting e come scrivere con AI

L’AI copywriting si basa su modelli linguistici avanzati e tecniche di apprendimento automatico che permettono di generare testi di alta qualità in modo rapido ed efficiente. Ecco un’overview dettagliata del processo:

Definizione degli obiettivi

Il primo passo è stabilire gli obiettivi della pagina di vendita. Questi possono includere:

  • Aumento delle conversioni: incrementare il numero di visitatori che completano un’azione desiderata, come l’acquisto di un prodotto o l’iscrizione a una newsletter.
  • Promozione di un nuovo prodotto: creare consapevolezza e interesse per un nuovo lancio, spiegando chiaramente i benefici e le caratteristiche del prodotto.
  • Miglioramento dell’engagement: coinvolgere maggiormente i visitatori attraverso contenuti interessanti e rilevanti che li invoglino a restare più a lungo sulla pagina o a interagire con il brand.

Definire chiaramente questi obiettivi aiuta l’AI a generare contenuti mirati che rispondano direttamente alle esigenze specifiche della campagna di marketing.

Raccolta di dati

La fase successiva è la raccolta di dati rilevanti, che l’AI utilizza per comprendere meglio il contesto e le esigenze del pubblico target. I dati possono includere:

  • Comportamento degli utenti: analisi del modo in cui gli utenti interagiscono con le pagine di vendita esistenti, quali sezioni leggono di più, dove cliccano e quanto tempo trascorrono su ciascuna sezione.
  • Tendenze di mercato: monitoraggio delle tendenze attuali nel settore, identificando i contenuti che stanno riscuotendo maggiore successo.
  • Feedback dei clienti: Recensioni, commenti e suggerimenti forniti dai clienti, che possono evidenziare punti di forza e aree di miglioramento.

Utilizzando queste informazioni, l’AI può adattare i contenuti per renderli più rilevanti e persuasivi per il pubblico di riferimento, lo abbiamo visto anche a proposito di come creare un piano editoriale con ChatGpt.

Generazione del testo

Una volta raccolti i dati, l’AI utilizza modelli linguistici avanzati come GPT-4 per generare il contenuto della pagina di vendita. Questo processo avviene in diversi passaggi:

  • Input iniziale: il marketer o chi per lui, fornisce un input iniziale all’AI, descrivendo brevemente il prodotto o il servizio, il pubblico target e gli obiettivi della campagna.
  • Creazione di varianti: l’AI genera diverse varianti del testo, sperimentando con vari stili, toni e strutture per identificare la versione più efficace.
  • Ottimizzazione: l’AI utilizza algoritmi di apprendimento automatico per affinare ulteriormente i testi, migliorandone la coerenza, la persuasività e l’aderenza agli obiettivi definiti.

Revisione e ottimizzazione

Il testo generato dall’AI viene poi sottoposto a una fase di revisione e ottimizzazione, che include:

  • Feedback umano: i copywriter, o chi scrive e pubblica, revisionano il testo per assicurarsi che sia coerente con la voce del brand e apportano eventuali modifiche necessarie.

E qui non si transige! Prendi sempre tempo per una revisione approfondita del testo! Qualcosa non torna o non ti convince: sei tu che devi guidare: impara ad interagire con l’AI.

  • Test A/B: le diverse varianti del testo vengono testate su segmenti di pubblico reali per valutare quale versione ottiene i migliori risultati in termini di tasso di conversione e engagement.
  • Analisi delle performance: gli strumenti di AI monitorano continuamente le performance del testo, analizzando metriche come i tassi di click-through, le conversioni e il tempo di permanenza sulla pagina. Sulla base di questi dati, l’AI fornisce raccomandazioni per ulteriori ottimizzazioni.

Come scrivere testi di vendita efficaci con ChatGPT

ChatGPT, sviluppato da OpenAI, è uno degli strumenti più conosciuti per il copywriting AI. Ecco come puoi sfruttare ChatGPT per scrivere testi di vendita persuasivi:

Definire gli Obiettivi e il Pubblico

Prima di iniziare, definisci chiaramente gli obiettivi della tua pagina di vendita e il pubblico di riferimento. Fornisci a ChatGPT informazioni dettagliate su ciò che vuoi ottenere e su chi stai cercando di raggiungere.

Creare Prompt Efficaci

Utilizza prompt chiari e specifici (i prompt non sono altro che le tue chat= cioè le indicazioni che fornisci all’AI) per guidare ChatGPT nella generazione del contenuto. Ecco alcuni esempi di prompt:

Esempio 1:

"Scrivi una pagina di vendita per un nuovo integratore alimentare che aumenta l'energia e la concentrazione. Il pubblico target sono professionisti tra i 25 e i 40 anni che lavorano in ambienti ad alta pressione. Includi un titolo accattivante, una descrizione dei benefici, testimonianze di clienti soddisfatti e una call to action forte."

Esempio 2:

"Genera una serie di titoli persuasivi per una campagna di email marketing per un software di gestione del tempo. Il software è rivolto a freelance e piccole imprese che cercano di migliorare la loro produttività. Ogni titolo dovrebbe essere breve, accattivante e mirato a suscitare curiosità."

Ottimizzare

Dopo che ChatGPT ha generato il testo, rivedilo attentamente e apporta le modifiche necessarie per allinearlo meglio ai tuoi obiettivi. Utilizza feedback continuo e analisi delle performance per ottimizzare ulteriormente il contenuto, assicurandoti che ogni iterazione sia sempre più efficace.

Implementare questi passaggi ti permetterà di sfruttare al meglio le capacità di ChatGPT, creando testi di vendita che non solo attirano l’attenzione ma convertono anche i visitatori in clienti.

Occhio sempre che:

  • l’AI e ChatGpt nel dettaglio, partono sempre dal macro: sei tu che devi portarli al micro, guidandoli in modo specifico e puntuale sui risultati;
  • i testi di vendita vanno tarati in base al brand, alla sua vision, al target;
  • occorre stabilire dei limiti etici (o comunque, sappi che per noi è fondamentale farlo).

Come migliorare il tuo copy di vendita con ChatGPT

Uno dei metodi più efficaci per migliorare i tuoi testi di vendita è utilizzare ChatGPT, uno strumento di intelligenza artificiale sviluppato da OpenAI. Ecco come puoi sfruttare al meglio questo potente strumento:

  1. Copia il tuo testo di vendita attuale: inizia copiando il testo di vendita che desideri migliorare. Assicurati di includere tutti gli elementi chiave, come il titolo, la descrizione del prodotto, i benefici, le testimonianze e la call to action.
  2. Incolla il testo su ChatGPT: accedi a ChatGPT e incolla il tuo testo di vendita nel prompt. Fornisci al modello il contesto necessario, spiegando brevemente l’obiettivo del tuo copy e il pubblico target.
  3. Chiedi suggerimenti per il miglioramento: Usa un prompt chiaro e specifico per chiedere a ChatGPT di migliorare il tuo testo di vendita. Ecco un esempio di prompt che potresti utilizzare:

    "Ecco il mio testo di vendita per un integratore alimentare che aumenta l'energia e la concentrazione. Il pubblico target sono professionisti tra i 25 e i 40 anni che lavorano in ambienti ad alta pressione. Come posso migliorare questo copy per renderlo più persuasivo e accattivante? Includi suggerimenti per il titolo, la descrizione dei benefici e la call to action."
Come- scrivere- con- AI
  1. Focalizzati su ganci e leve di vendita: Chiedi a ChatGPT di lavorare specificamente sui ganci (hook) e sulle leve di vendita (selling points) per catturare meglio l’attenzione del pubblico. Ecco un esempio di prompt:
  2. Focalizzati su ganci e leve di vendita: Chiedi a ChatGPT di lavorare specificamente sui ganci (hook) e sulle leve di vendita (selling points) per catturare meglio l’attenzione del pubblico. Ecco un esempio di prompt:
    "Come posso migliorare il gancio e le leve di vendita di questo testo per renderlo più efficace? Il prodotto è un software di gestione del tempo destinato a freelance e piccole imprese. Suggerisci miglioramenti per il titolo, i benefici chiave e le call to action."
  3. Ottimizzazione delle call to action (CTA): Le CTA sono cruciali per convertire i visitatori in clienti. Chiedi a ChatGPT di creare CTA più efficaci e persuasive. Un esempio di prompt potrebbe essere: Suggerisci diverse call to action persuasive per un software di gestione del tempo. Il pubblico target sono freelance e piccole imprese. Le CTA devono essere brevi, chiare e mirate a suscitare un senso di urgenza o beneficio immediato.”
  4. Analizza e applica i suggerimenti: ChatGPT ti fornirà una serie di suggerimenti e miglioramenti per il tuo testo. Valuta questi suggerimenti e applica quelli che ritieni più efficaci. Ricorda di mantenere la coerenza con la voce del tuo brand e di fare eventuali modifiche necessarie per allineare il testo agli obiettivi specifici della tua campagna di marketing.
  5. Testare: dopo aver implementato i miglioramenti suggeriti, testa le nuove versioni del tuo testo di vendita. Utilizza tecniche di A/B testing per vedere quale versione ottiene i migliori risultati in termini di conversioni e engagement. Continua a iterare e ottimizzare il testo in base ai feedback e alle performance ottenute.

Questo processo ti aiuterà a sfruttare al massimo le capacità di ChatGPT, creando testi di vendita che non solo attirano l’attenzione ma convertono anche i visitatori in clienti.

Adesso che sai Come scrivere con AI anche i tuoi testi di vendita, salva questa guida e scopri i nostri eventi formativi e webinar!

Contenuti dell'articolo

Potrebbe interessarti anche...